il design UX e il marketing online

Cos’è l’UX e come si connette al cliente finale

Vi sono vari fattori che vanno presi in considerazione per quel che riguarda il nostro sito: la strategia di marketing in corso, il modo in cui viene rappresentata, e come è possibile comunicare attraverso di questa al cliente finale.

Indice dei contenuti

Molte sono le parti che possono coinvolgere l’utente, bisogna naturalmente anche considerare se conviene ugualmente concentrarsi su una sezione o semplicemente sulle vendite. In questo tipo di calcolo vi sono sempre varie strategie che è possibile implementare, ma non bisogna mai dimenticare dell’esistenza dell’UX.

Definizione di User Experience

Di cosa parla l’UX? Si tratta proprio di quella che è definita come User Experience. È uno studio diretto di quello che l’utente pensa, guarda, e nota all’interno del nostro sito. Si tratta d’una strategia che aiuta non poco nell’intera campagna di Marketing, senza mancare che va ad interagire direttamente sul suo percorso di conversione.

Ovviamente questi risultati devono provenire da diversi test che riguardano tre sezioni precise del nostro Business, che riguardano:

  • la grafica: questo è il primo importante impatto che riguarda l’esperienza dell’utente. In questo discorso vi sono sempre due argomenti che rientrano nel discorso della grafica, e quello riguarda il design e l’arte utilizzata nel sito. Molte volte è preferibile usare un design commerciale che sia aggiornato e comprensibile, anche se avere qualche parte personalizzata non guasta mai;
  • sensazione/godibilità: quando viene usato un sito, queste deve rispondere in maniera fluida, adeguata allo standard HTML5 ed ovviamente alcune delle ultime novità che riguardano il Web 2.0 (o magari anche il Web3). Insomma, la godibilità del sito riguarda quegli aspetti come l’interazione con le funzioni, quanto interattivo può essere, e così via. Tutto ciò può essere adeguato tramite vari strumenti inclusi nel servizio o usando una solida programmazione creatività;
  • usabilità: il sito deve essere funzionale, non deve avere parti che sono inutili o riportano una pagina bianca o d’errore, e deve rispondere almeno in tempi abbastanza brevi. Quel che comunque è definito il minimo indispensabile. Non mancano ovviamente funzioni che possono essere utili all’utente, come una lista dei preferiti o degli oggetti desiderati.

Una buona grafica crea un effetto estetico che il sito può definitivamente usare per creare affidabilità, specialmente se questo è accompagnato da una programmazione e solida ed una comunicazione rapida e consistente. Questo crea il trio che riguarda esattamente l’UX, e che può quindi portare tutti i numerosi vantaggi che riguardano naturalmente questo schema.

Come creare un ambiente UX

Creare un ambiente UX non è comunque qualcosa che è possibile fare con un semplice team o completamente da soli, a meno che non sia ha le conoscenze necessarie. Questo settore è infatti una specialistica del Graphic Designer, il quale deve lavorare insieme al gruppo per creare un ambiente commerciale che sia graficamente appagante ed allo stesso modo sufficientemente funzionale.

Questo significa che:

  • il settore che riguarda il Marketing deve concentrarsi su quel che riguarda i Trend, come convertire l’utenza e da dove far partire questa conversione;
  • l’area che riguarda il Graphic Design deve riguardare l’UX e i comportamenti individuali (altrimenti meglio indicati dall’Intent):
  • i due settori vanno ad incrociarsi sulla ricerca che riguarda la psicologia e la ricerca della combinazione di questi due studi.

Un Team ben funzionale contribuirà in maniera flessibile fra questi risultati da raggiungere in comune.

Ovviamente c’è molto di più da dire su quest’argomento, ma queste sono le basi che riguarda l’User Experience e come si può chiaramente organizzarlo con il proprio Team. Ogni settore che riguarda il Marketing tecnico e grafico hanno le loro specializzazioni, ma naturalmente bisogna anche specificare che ogni Business ha i propri settori B2C e B2B con il quale è possibile regolarsi tramite queste strategie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.